Cerca
Close this search box.

M&A in the Credit Management Industry: acquisire, essere acquisiti o aggregarsi?

Dal 2014 ad oggi sono state completate circa 50 operazioni di M&A nell’industry italiana del credit management.

Hanno riguardato soprattutto acquisizioni di servicer di recupero crediti da parte di operatori esteri.  Se lo scopo prevalente nella maggior parte dei casi era quello di garantire agli investitori un’operatività immediata sul mercato, oggi si sta aprendo una nuova fase.

Ormai il consolidamento e la maturità raggiunta nel settore e soprattutto l’espansione dell’ecosistema generato intorno ai distressed credit, rappresentano il driver che guiderà una nuova stagione nell’ambito dell’M&A.

L’interesse dei player d’oltralpe è ancora forte e l’Italia resta sempre :“The Place To Be”, ma questo nuovo ciclo evolutivo richiede necessariamente nuove aggregazioni strategiche, acquisizioni ed integrazioni di specialisti di nicchia, partnership e JV fra servicer e investitori del credit management con player di altri settori, come il Real Estate e il Tech.

L’evento si propone di offrire una visione d’insieme delle attività di M&A nel mercato del credit management, approfondendone le dinamiche settoriali.

Un’occasione unica, la prima nel settore, per cogliere le grandi opportunità che le operazioni di cessione, acquisizione ed aggregazione sono in grado di offrire indistintamente a tutti i player nel nuovo ciclo evolutivo della Credit Industry.

Come sempre ci sarà la possibilità di partecipare a momenti di networking ed organizzare incontri one-to-one.

Condividi

Condividi

Articoli Correlati

Europa Factor sponsor del CVDay

Europa Factor sponsorizza il 4° CV SPRING DAY Npl Investing & Collection Summit durante il quale banche e servicer si sono confrontati su quali saranno i nuovi scenari che caratterizzeranno i prossimi due anni.

14° Edizione del CVDAY

Credit Village Day: smaterializzazione, digitalizzazione e qualità del lavoro nel futuro della Credit Industry

Articoli Correlati